Rino Giardiello ritrae Filippo Alison

IlMuroMagLibroAlisonIl celebre designer Filippo Alison è stato ritratto dal nostro giornalista Rino Giardiello, fotografo di fama internazionale e direttore di Nadir Magazine. Nel bel volume edito da SKIRA e curato da Maura Santoro, “Filippo Alison – Un viaggio tra le forme”, si racconta, attraverso 320 pagine ricche di testi ed immagini, la storia del designer italiano definito da Rodrigo Rodriquez “Un Maestro per i Maestri”.

Il ritratto, realizzato nel rigoroso bianconero che caratterizza Rino Giardiello, è fresco e spontaneo, assolutamente non posato o artefatto, e costituisce un omaggio alla famosa foto di Einstein mentre ironicamente tira fuori la lingua, il 14 marzo del 1951, in occasione del suo 72° compleanno.

Tanti, nel volume, i fotogrammi delle tappe di un viaggio che è umano e culturale: Domenico De Masi, François Burkhardt e Renato de Fusco ne restituiscono il profilo attraverso le sue varie sfaccettature. Le testimonianze dei “compagni di viaggio” si aggiungono alla preziosa raccolta di disegni, schizzi, fotografie e documenti che ripercorrono le tappe principali di una carriera ricca di riconoscimenti e di consensi.

Prima di essere lanciato nella sua regione, la Campania, la presentazione del libro “Filippo Alison – Un viaggio tra le forme” è avvenuta presso la Triennale di Milano.

Scheda libro
Curatore: Maura Santoro
Descrizione: 16,5 x 24 cm, 320 pagine, 194 colori e 240 b/n, brossura
Collana: Architettura. Monografie
Editore: Skira
Argomento: Design e Arti Applicate
Lingua: Bilingue (italiano-inglese)
Anno: 2013
Prezzo: 38,00 Euro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...