ARGA ABRUZZO, UNAGA E FIGE PREMIANO IL CORFINIO

da sinistra: Sergio D’Andrea(fotoreporter), Donato Fioriti(vicario Unaga), Fausto Napoli Barattucci (il Corfinio), Santino Strizzi (Chef), Ugo Iezzi (Pres. Fige)

A Chieti nel 1848 si inaugura il Caffè Corfinio, nel centro storico dell’attuale corso Marrucino nell’antico Palazzo Lepri, che vende un suo distillato dolce a base di erbe e zafferano, chiamato Corfinio.. Qualche anno dopo, nel 1870, aprirà il Caffè Meletti nella piazza principale di Ascoli Piceno, con distilleria di riferimento per il suo distillato a base di anice. Continua a leggere