GIORNALISTI ENOGASTRONOMICI ARGA ABRUZZO, UNAGA (FNSI) E CRONACHE ABRUZZESI PREMIO GELATAIO DELL’ANNO A “COPA DE DORA”, IN SAN VITO CHIETINO

Si tratta di una tradizione che pian piano si sta consolidando, nata da un’idea del deus ex machina dell’Evento, il giornalista Arga Abruzzo Paolo Minnucci, direttore di “Cronache Abruzzesi”, con il patrocinio e la partnership di Arga Abruzzo e Unaga, i giornalisti enogastronomici abruzzesi e nazionali della Federazione Nazionale della Stampa italiana, il sindacato unico della Stampa nazionale.

L’anno scorso il Premio regionale “Gelataio dell’Anno” è andato a “490” di Montesilvano, quest’anno il riconoscimento al merito ed il titolo sono andati alla gelateria “Copa de Dora” , ( Trofeo Latte Cigno), in San Vito Chietino.

“Ringrazio il collega Paolo Minnucci, nostro dirigente regionale – sottolinea Donato Fioriti, Presidente Arga Abruzzo e Vicario Nazionale Unaga (F.N.S.I.)- per la segnalazione e l’organizzazione di questi eventi annuali, come anche la giuria: tra questi, in primis la collega Gioia Salvatore, lo Chef Santino Strizzi e l’avvocato Concetta Spadaccini (Ass. Consumatori Contribuenti Abruzzo)”.

“La gelateria “Copa de Dora” – conclude Fioriti – oltre a rappresentare da molti lustri un punto di riferimento nel settore , con il suo insediamento territoriale, ha contribuito a creare un indotto virtuoso economico nella zona, oggi più che mai bisogno di una forte ripresa, in tempi di covid 19”.

Lo Chef Santino Strizzi ha chiosato: “Consiglio sempre , per verificare la bontà e la genuinità di un gelato, di assaporarlo ad occhi chiusi. Così ho fatto con la gelateria “Copa de Dora” ed ho riscontrato la bontà del prodotto. La mia prova del 9 non fallisce.”

Ha ritirato il premio una delle responsabili della struttura, la signora Rosalinda D’Alessandro, visibilmente commossa assieme alla sorella Giovanna. “Facciamo gelati dal 1940-ha detto al microfono di Paolo Minnucci, molto emozionata, Rosalinda D’Alessandro. Ci troviamo già alla terza generazione, ma sono pronti i nostri figli a continuare al meglio un lavoro che ci regala quotidianamente delle grosse soddisfazioni. Arrivano da ogni parte d’Abruzzo per provare i nostri gelati e di questo ne siamo orgogliosi. Usiamo materie freschissime e tramandiamo i segreti di generazione in generazione. In questa zona siamo stati tra i primi ad aprire quando passavano solo pochissime macchine al giorno. Oggi è un via vai continuo e gli attestati di stima ci danno la forza giusta per proseguire. Siamo felici del premio che vogliamo dedicare ai nostri genitori e a coloro che hanno avuto la felice idea di aprire una delle prime gelaterie della nostra regione”.

Nel corso della cerimonia di premiazione, gli approfondimenti e le interviste con la giuria e la titolare del locale saranno oggetto di un’apposita puntata televisiva, che andrà in onda a breve su Rete 8 ( canale 10) e Misericordia TV (Canale 636 Abruzzo -Canale 604 Molise)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...