NASTRO D’ORO 2020 PREMIATI IL B&B DOMUS TUA (CHIETI), IL BAR PASTICCERIA LA CO CO (CHIETI) IL GRAND HOTEL ADRIATICO (Montesilvano- PE), LO STABILIMENTO BALNEARE DELLA POLIZIA (Pescara )

PESCARA – “Anche questa volta, pur con le difficoltà del periodo covid 19, non abbiamo fatto mancare l’assegnazione del “Nastro D’Oro” agli operatori di attività ricettive che hanno dimostrato da alcuni anni di utilizzare le buone pratiche di accoglienza e calmierazione dei prezzi a favore delle famiglie.”

Continua a leggere

IL TAVOLO REGIONALE SANITARIO SULLE LISTE D’ATTESA NON SI RIUNISCE

PER UN ESAME ALLA TIROIDE ATTESA DI 10/15 MESI

“E’ il segnale dello stato di disagio che vive una parte della sanità abruzzese. Il nosocomio pescarese è davvero al collasso, se è costretto a fissare l’appuntamento per un esame alla tiroide a 10/15 mesi, oppure un eco doppler o comunque esami vitali per il cittadino a distanza di un anno. Stiamo ricevendo da mesi le lamentele dei cittadini-utenti, in modo particolare residenti nel pescarese. Il periodo covid 19, poi, di certo non ha aiutato! “

Continua a leggere

TENTATIVI DI TRUFFE VIA PEC A PROFESSIONISTI ABRUZZESI

Contribuenti Abruzzo: “NON APRITE PEC PROVENIENTI DAL TRIBUNALE DI NAPOLI”

“Dalle prime ore di questa mattina una raffica di pec farlocche ma ben congeniate, con mittente il Tribunale di Napoli e la messa ruolo di contenziosi civili con tanto di indicazione di nomi reali di Giudice e Cancelliere, con assistente giudiziario, a corollario. Destinatari studi legali, commerciali, tecnici, giornalisti.” Continua a leggere

START UP ESTATE A COLLOQUIO CON IL DOTT. ADRIANO TOCCO, AMMINISTRATORE DI LUNGO CORSO E ESPERTO DEL SETTORE TURISMO

 

Adriano Tocco, attuale amministratore comunale a Montesilvano da alcuni lustri, vice presidente di Confalberghi Montesilvano e Direttore del Grand Hotel Adriatico, ha vissuto e vive a “pane e turismo”, ne conosce le dinamiche negli input istituzionali, da tecnico del settore, le vive in prima persona dirigendo una grande e storica struttura alberghiera della famiglia Zimei. Insomma, è l’uomo giusto, senza infingimenti e con la sua solita schiettezza, per capire se questa stagione estiva può ancora dire la sua. Continua a leggere