Auguri Natale e Capodanno

Bbona Natale, Bbone Capedanne

L’anne ca se ne va, ca bbrutte à state,
tante pensiere e guaje c-i-à purtate
pe’ lu cuntage de nu virus malamente,
ch’à fatte murì’ e ‘mmalà tanta ggente
ma tutte mò na speranze tenème
ca nghe nu bbòne vaccine ce salvème! Continua a leggere

NASTRO D’ORO 2020 PREMIATO IL BAR RONDO’ DI MONTESILVANO

PESCARA – “Pur con le difficoltà del periodo covid 19, tra pandemia sanitaria ed e economica, il coraggio di un giovane imprenditore va premiato. Il Bar Rondò di via Vestina 97, gestito da poco più di due mesi da Gianluca Vernamonte, è riuscito in poco tempo a farsi apprezzare per professionalità cortesia ed affabilità, oltre a prodotti genuini e prezzi calmierati”. Continua a leggere

INSEDIATO ODG MOLISE: PRESIDENTE ENZO CIMINO

FIORITI (UNAGA): UNA GUIDA ESPERTA ED ATTENTA AI BISOGNI DEI GIORNALISTI MOLISANI

“I giornalisti agro alimentari ed ambientali ARGA Abruzzo, già Argalam (Abruzzo, Lazio Molise) struttura unica territoriale di specializzazione della FNSI, unitamente alla struttura nazionale Unaga, si complimentano con l’amico dott. Enzo Cimino, giornalista pubblicista, per il grande consenso elettorale ottenuto e per essere stato eletto quale presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Molise. Siamo sicuri che l’Ordine locale, con una guida così esperta e formata, attenta alle istanze della categoria, unitamente ai consiglieri insediati ed al direttivo tutto, saprà fare molto bene ed a lungo per i bisogni e le necessità dei giornalisti molisani”.

Così Donato Fioriti, Presidente Arga Abruzzo e Vicario nazionale Unaga (FNSI)

LA REGIONE A SOSTEGNO DEGLI AGRICOLTORI

❇ *BANDO: Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori e PMI particolarmente colpiti dalla crisi di COVID-19*

✅ Obiettivi: Fronteggiare i problemi di liquidità che mettono a rischio la continuità delle attività e la redditività delle imprese agricole che soffrono maggiormente dalla crisi Covid-19

✅ Scadenza: Lunedì 26 ottobre 2020

👇🏻 Link per leggere il bando 👇🏻
http://bit.ly/SostegnoAgricoltoriCovid19

LA POLITICA ABRUZZESE HA ABBANDONATO I BOSCHI?

“Il bosco protegge persone, animali, beni e infrastrutture da valanghe, cadute sassi,frane, inondazioni ed erosione. Esso è in grado di prevenire l’insorgere di numerosi pericoli naturali o di attenuarne gli effetti. Il suo valore per l’economia pubblica è immenso. C’è connubio fra economia ed ecologia e non c’è contraddizione: gli interventi selvicolturali sostenibili vengono incontro alle esigenze di entrambi. È necessario pertanto, trovare forze economiche ed ecologiche che abbiano come massimo criterio di riferimento la stabilità dei boschi come ambienti vitali dell’uomo. Agli operatori politici, è chiesto di fornire le risorse e creare i presupposti necessari.” Continua a leggere